Adderall online without prescription http://www.ativanwithoutprescription.com/ http://www.ambienonlinebuycheap.com/ http://www.exlpharmacy.com/ http://generics365.com/

Lorenzin: il SSN è in buona salute ma con alcune criticità - 20/12/2017

Roma, 20 dicembre 2017 – “Il nostro servizio sanitario nazionale è un paziente la cui salute oggi è buona, ma con elementi di criticità. Era un paziente con molte malattie croniche, alcune giudicate cinque anni fa inguaribili. Ma nel frattempo la ricerca ha messo a punto una cura adatta per lui, ecco perché dico che oggi è in buona salute. Anche se con elementi di criticità da trattare”. Utilizza una metafora ispirata al 'Termometro della salute' (il primo Rapporto sul sistema sanitario italiano targato Enpam-Eurispes) il ministro della Salute Beatrice Lorenzin, parlando del nostro servizio sanitario nazionale. “Nonostante fossimo in recessione ho scelto di portare a casa il Patto della salute, implementando riforme come la centrale unica di acquisto, i costi standard, la lotta agli sprechi - rivendica Lorenzin -. Abbiamo posto fine alla stagione dei tagli lineari, trovato i fondi per gli anti-epatite e gli oncologici innovativi, portato a casa l'albo dei direttori generali, messo a punto sistemi di monitoraggio. Oggi dobbiamo accertarci che il paziente assuma la giusta medicina e soprattutto dobbiamo prevenire alcuni problemi che si profilano all'orizzonte. A questo punto ci troviamo davanti importanti sfide: innovazione, personale sanitario, accessibilità dei servizi e sostenibilità delle terapie innovative. Il sistema deve essere bilanciato e deve tener conto del cambiamento demografico della società italiana”, ha concluso la Ministra.