Il Cranberry, fonte di benessere per le vie urinarie - 22/05/2018

Roma, 22 maggio 2018 – Le infezioni delle vie urinarie rappresentano una patologia ricorrente per la quale l’utilizzo di fitoterapici a scopo coadiuvante è sempre più consigliato dalla classe medica europea, considerando anche il preoccupante aumento della resistenza multipla agli antibiotici da parte dei batteri. Alcuni studi dell’Università del News Jersey e del Michigan suggeriscono che il consumo regolare di prodotti a base di cranberry è utile nella prevenzione delle infezioni del tratto urinario. I principi attivi del cranberry agiscono riducendo la capacità dei microrganismi responsabili delle infezioni di aderire alla mucosa vescicale. Possono poi essere di ulteriore supporto nella prevenzione delle infezioni urinarie alcune piante medicinali che agiscono fortificando le naturali difese dell’organismo come l’echinacea (echinacea pallida) e altre piante che coadiuvano il drenaggio dei liquidi come la verga d’oro.