http://www.ativanwithoutprescription.com/

Rapporto Ocse: Italia al top per aspettativa di vita ma spesa sanitaria sotto la media - 2015-11-05

Roma, 5 novembre 2015 - L'Italia è al quarto posto dell'OCSE per aspettativa di vita (82,8 anni), ma gli indicatori di salute all'età di 65 anni sono peggiori di quelli di altri Paesi. Per un anziano l'aspettativa di vita in buona salute è in media di 7 anni per le donne e 8 per gli uomini la sesta più bassa tra le nazioni dell’organizzazione internazionale. È un ritratto fatto di luci e ombre quello tratteggiato dall'edizione 2015 di Health at Glance, il rapporto sulla Sanità emesso come di consueto dall' OCSE che quest'anno presenta alcune novità, tra cui un capitolo speciale sulle tendenze della spesa farmaceutica, che nel 2013 ha raggiunto circa 800 miliardi di dollari, circa il 20% della spesa sanitaria totale (da notare però che la crescita riguarda soprattutto la spesa farmaceutica in ospedale, mentre quella al dettaglio ha subito dei rallentamenti). La spesa sanitaria complessiva rappresenta a sua volta il 9% del PIL dei Paesi OCSE, ma l'Italia, con 3.077 dollari annui pro-capite, si colloca al di sotto della media di 3.453 dollari. Soldi spesi evidentemente in modo efficace, visto che il rapporto associa l'aumento generale dell'aspettativa di vita con il miglioramento della qualità delle cure, osservabile nel trattamento di malattie come il diabete e il cancro e nella riduzione della mortalità per infarto e ictus.
 
http://www.healthprose.org/