http://www.ativanwithoutprescription.com/ http://www.ambienonlinebuycheap.com/

Antibiotici più prescritti (senza una ragione) alle donne - 2016-04-05

Roma. 05 aprile 2016 – Le donne assumono più farmaci rispetto agli uomini. In media la probabilità che sia prescritta, ad un esponente del genere femminile, è maggiore del 27%. E’ quanto afferma una ricerca pubblicata sul Journal of Antimicrobial Chemotherapy e condotta da Evelina Tacconelli, infettivologa italiana attualmente presso l'Università di Tubingen in Germania. Si tratta di un’analisi di dati estrapolati da 11 studi condotti in vari Paesi tra cui l'Italia e relativi a un totale di oltre 44 milioni di individui. E' emerso che le donne hanno in media una probabilità maggiore del 27% rispetto agli uomini di ricevere una ricetta per antibiotici; la probabilità sale al 36% per donne di 16-34 anni; e del 40% per donne di 35-54 anni. Gli antibiotici con maggiori differenze di genere nelle prescrizioni sono le cefalosporine e i macrolidi comunemente usati per infezioni delle vie respiratorie. Invece risultano equamente prescritti ai due sessi i chinoloni, usati per infezioni delle vie urinarie. Dati epidemiologici relativi a frequenza di malattie infettive non possono giustificare queste marcate differenze di genere nelle prescrizioni di antibiotici, sottolineano gli autori del lavoro; probabilmente sono in gioco fattori sociali e comportamentali.
 
http://www.healthprose.org/