http://www.ativanwithoutprescription.com/

Herpes: nel mondo oltre 3, 7 miliardi le persone colpite - 02/11/2015

Ginevra, 2 novembre 2015 – Nell’intero Pianeta oltre 3,7 miliardi di persone sotto ai 50 anni sono colpite dal virus Herpes simplex 1 (HSV1). Rappresentano ben il 67% della popolazione under 50. E’ quanto rende noto l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), in uno studio scientifico pubblicato sulla rivista PLOS ONE. Entrambi i virus HSV-1 e HSV-2 sono altamente infettivi e non curabili, tuttavia con sintomi durante la vita spesso leggeri o assenti. In particolare, l’HSV-1 si trasmette soprattutto tramite contatto orale-orale e si manifesta con ulcere oro-labiali e altre manifestazioni (‘febbre labiale’) intorno alla bocca. L’HSV-2 si trasmette principalmente con il contatto pelle-pelle ed è responsabile dell’herpes genitale. Tra i sintomi dell’herpes genitale, la presenza di una o più vesciche genitali o anali dolorose o ulcere. Tuttavia, anche il virus dell’Herpes simplex 1 può causare herpes genitale: in particolare, globalmente circa mezzo milione di persone di età tra i 15 e i 49 anni sono affette da un’infezione genitale causata dal virus dell’Herpes simplex, di cui 140 milioni da HSV-1 (soprattutto in America, Europa e regioni del Pacifico Occidentale) e ben 417 milioni da HSV-2. “L’accesso all’informazione e all’educazione sull’argomento rispetto ad entrambi i tipi di herpes e alle infezioni a trasmissione sessuale è fondamentale per proteggere la salute dei giovani prima che diventino sessualmente attivi” ha spiegato Marleen Temmerman, Direttore del Dipartimento di Salute Riproduttiva e Ricerca dell’OMS.
 
http://www.healthprose.org/