Il giardinaggio, un’attività ricca di benefici - 2016-07-07

Roma, 7 luglio 2016 - Il giardinaggio come perfetto antidoto allo stress quotidiano: lavorare in giardino, infatti, fa bene a corpo e spirito. Secondo studi specifici, le varie attività tipiche del giardinaggio (scavare, trapiantare, lavorare il compost, zappare, potare le piante, spingere la carriola, annaffiare, seminare), hanno effetti paragonabili a un'attività sportiva moderata e hanno un effetto molto positivo sullo stato di salute generale. Chi ha la fortuna di essere portato per il giardinaggio, sarà senz'altro felice di sapere ad esempio che bastano tre ore di giardinaggio a settimana per guadagnare due anni di vita rispetto ai coetanei sedentari con un effetto paragonabile a smettere di fumare per un tabagista, mentre dedicarsi al giardinaggio dopo i 50 anni dimezza il rischio di morte precoce. Senza dimenticare che occuparsi delle proprie piante migliora l’umore e allevia lo stress, riducendo il livello di cortisolo. E poi non ci si annoia mai, perché il giardino ha bisogno di cure costanti e molto varie. L’unica precauzione, attenzione al mal di schiena nel sollevare pesi: ricordate di piegare le gambe!
 
http://www.healthprose.org/