Stop alle diete miracolose! Ecco le tre regole del dimagrimento - 2016-08-30

Roma, 30 agosto 2016 - E’ da tempo che seguite una dieta dimagrante e non ottenete i risultati sperati? Non demoralizzatevi e mettete in pratica i tre diktat del dimagrimento: drenare (le scorie), eliminare (le tossine), riattivare (il metabolismo). Come? Controllando la frequenza con cui assumete gli alimenti amici del benessere. Gli ortaggi freschi, ricchi di acqua, sali minerali, vitamine e fibre sono sempre presenti in tavola? Riducono la sensazione di fame, quindi sono ottimi anche come inizio pasto. Inoltre drenano e depurano. Avete sostituito gli snack con uno yogurt o una spremuta d’arance o di pompelmo? I succhi, oltre che soddisfare la sete, diluiscono le scorie e, se non filtrati, aumentano il senso di sazietà, rallentano l’assorbimento degli zuccheri, riattivano le funzioni intestinali grazie alle loro fibre. Privilegiate carni magre e mangiate pesce con regolarità? Sono alimenti che apportano le indispensabili proteine. Cucinati alla griglia, a vapore, arrosto permettono anche di non controllare in modo maniacale le porzioni. I legumi, piselli, fave, fagioli, lenticchie, sono presenti nel vostro programma di alimentazione? Sono un’alternativa alle proteine animali e ricche di fibre. In particolare, i fagioli contengono abbondante lecitina, una sostanza adatta a prevenire le malattie del sistema cardiovascolare. Ma ricordate, anche sedentarietà e stress quotidiano possono indurre un aumento dell’acidità nell’organismo che non riesce ad espellere naturalmente tutte le tossine attraverso reni e polmoni costringendoli a un superlavoro. Non dimenticate, quindi, di dare una mano al vostro organismo trovando spazio ogni giorno per un po’ di attività fisica!
 
http://www.healthprose.org/