Internet: il 97% degli adolescenti italiani è sempre on line - 2016-11-29

Roma, 29 novembre 2016 - Il 97% dei giovani italiani sono connessi alla Rete e presenti sui social network. E per il 40% il web è il luogo per fare nuove amicizie. Ma ad allarmare è la poca prudenza con la quale utilizzano internet. Anche quando le informazioni su come proteggersi dai rischi il 60% dei teenager non ne tiene conto. Altra nota preoccupante è l'età di 'esordio' per l'uso di smartphone e social: per la maggioranza è dagli 11 anni in giù. E' questa la fotografia dell'indagine 'Adolescenza e Socialità', realizzata dalla Società Italiana di Medicina dell'Adolescenza (SIMA) e dall'Associazione Laboratorio Adolescenza (su 2000 studenti di terza media). Se scuola e sport sono al primo e secondo posto tra i "luoghi" in cui si creano le nuove amicizie (indicati dal 96% e dal 72% degli adolescenti), circa il 40% degli intervistati (era il 31% nel 2012) ha affermato che i nuovi amici si trovano attraverso la rete. Pressoché tutti gli adolescenti utilizzano almeno un social e, in media, ciascuno ne utilizza 3-4. In cima alle preferenze c'è whatsapp (97,2%), seguito da Instagram (75,1%), mentre la star del momento è snap-chat, che in un anno è passato dal 12% al 37% di utilizzatori. 
 
http://www.healthprose.org/