Salute: stare seduti non è così dannoso ma davanti alla tv è peggio che per lavoro - 2017-02-15

Roma, 15 febbraio 2016 – Rimanere seduti per tante ore durante la giornata potrebbe essere non così pericoloso per la salute. Inoltre il tempo trascorso alla scrivania per lavorare fa meno male rispetto a quello speso a guardare la TV. E’ quanto sostiene una ricerca australiana dell’Università di Sidney, pubblicata sul British Journal of Sports Medicine. Gli scienziati hanno analizzati i dati di 4.811 persone di mezza età che lavoravano in ufficio a Londra. Nel 1998 ai partecipanti, tutti senza diabete o malattie cardiovascolari, è stato chiesto di riferire la quantità di tempo trascorso seduti a lavoro, nel tempo libero e a guardare la televisione. Nel 2011, 13 anni dopo, nello stesso gruppo di persone è stato determinato il livello di glucosio nel sangue e se vi fossero nuovi casi di diabete, tenendo conto di altri fattori come l'attività fisica, la qualità della dieta, l'alcol e l'abitudine al fumo. I casi di diabete rilevati sono stati in totale 402 e vi era una scarsa correlazione tra lo stare seduti e il diabete e questa debole correlazione riguardava principalmente il tempo trascorso alla tv. Anche in quest'ultimo, però, secondo gli studiosi occorre tenere conto di altri fattori come l'abitudine agli spuntini e l'esposizione alle pubblicità di cibi poco sani. Inoltre, una cosa da non trascurare è che i partecipanti allo studio camminavano in media 45 minuti.

 
http://www.healthprose.org/