Lenti a contatto? Adatte a tutte le età - 2017-05-09

Roma, 9 maggio 2017 – Chi ha detto che le lenti a contatto sono riservate solo alle persone adulte?
 
Anche i bambini più piccoli possono trarre vantaggio da un loro corretto e appropriato utilizzo. I timori erano fondati in passato, perché le prime lenti in commercio erano rigide, piccole e richiedevano lunghi periodi di adattamento. Ma oggi, grazie alla ricerca medico-scientifica, sono stati sviluppati materiali migliori e più sofisticati, con geometrie differenti, che permettono l’utilizzo anche nella prima e seconda infanzia. Ovviamente, in questi casi, un controllo attentissimo del medico oculista è d’obbligo.
 
Per l’applicazione e la manutenzione sarà inoltre fondamentale un intervento di aiuto da parte dei genitori. Dopo i 7 anni, invece, l’occhio del piccolo ha ormai assunto una struttura definitiva. In questa fase della vita i suoi parametri contattologici sono equivalenti a quelli dell’adulto. Anche per quanto riguarda la rimozione e la pulizia delle lenti, si ritiene che il bambino possa farcela da solo.
 
http://www.healthprose.org/