Adderall online without prescription http://www.ativanwithoutprescription.com/ http://www.ambienonlinebuycheap.com/ http://www.exlpharmacy.com/ http://generics365.com/

La vitamina K, fa “buon sangue” - 2017-05-23

Roma, 23 maggio 2017 – La lettera “K” non è altro che l’iniziale di una parola tedesca, koagulation, che esprime la funzione più importante di questa vitamina: arginare le perdite di sangue. Assumere adeguate quantità di vitamina K non è difficile: ecco gli 8 alimenti che ne contengono di più.
 
  • Ortaggi a foglia verde: ogni stagione ci dona verdure fresche da consumare non solo come contorno, ma anche come antipasti, spuntini, sughi per la pasta o piatti unici
  • Carote: grattugiate, consumate crude o cotte a vapore, è uno degli alimenti che non dovrebbe mai mancare nel nostro frigorifero
  • Patate: nonostante il loro elevato contenuto di amidi (carboidrati), possono essere consumate (con moderazione) “senza sensi di colpa”
  • Legumi: non solo nelle zuppe, i legumi possono essere usati anche come ingrediente principale in polpette, sformati, timballi, ecc..
  • Cereali integrali: la più ricca di vitamina K è l’avena. Un cereale molto gustoso che potete cominciare a gustare fin dalla colazione
  • Carne: fornisce vitamina K in quantità inferiore rispetto a ortaggi e legumi. Quindi via libera a quella bovina una volta la settimana, al pollame due volte la settimana
  • Formaggi: anche qui la vitamina K è presente in quantità minore. Consumiamoli senza esagerare, abbinandoli a verdure e cereali integrali
  • Tè verde: una tazza di questa bevanda può essere un aiuto per il nostro apporto di vitamina K e un grande “amico” per la sua azione drenante, ipocalorica e antiossidante
  • La vitamina K è importante anche per proteggere le ossa dalle fratture. Infatti chi soffre di carenza di vitamina K, come è emerso dalla ricerca scientifica, incontra piùfacilmente il pericolo di una frattura. Il discorso vale anche per le donne in menopausa: anche in questo caso la vitamina K può garantire un’adeguata protezione