L'eta' in cui si va in menopausa? E' scritta nel DNA - 04/12/2015

Londra, 4 dicembre 2015 - L'età in cui una donna entra in menopausa è regolata dal funzionamento di alcuni geni, responsabili della riparazione del Dna cellulare. Lo rivela uno studio pubblicato sulla rivista Nature Genetics, da un team internazionale di esperti. Secondo i ricercatori, la scoperta potrebbe migliorare la comprensione della lunghezza della vita riproduttiva del gentil sesso. Inoltre, potrebbe favorire lo sviluppo di trattamenti in grado di prevenire la menopausa precoce. Nel corso dello studio, è stato analizzato il Dna di circa 70 mila donne. L'indagine ha permesso di individuare 44 regioni del genoma associate alla menopausa. In particolare, gli scienziati hanno osservato che i geni coinvolti in questo processo sono responsabili di almeno due meccanismi di riparazione. Il primo interviene per correggere i “guasti” che il Dna subisce con il passare del tempo. Il secondo, invece, ripara i danni creati dai fattori esterni, come alcol e fumo. Secondo i ricercatori, quindi, l'età della menopausa dipende proprio dall'attività dei geni che riparano i danni subiti dal Dna delle cellule che generano gli ovociti. Se funzionano bene, le cellule vivono più a lungo e producono più ovociti. Di conseguenza, la menopausa giunge più tardi. Al contrario, se i geni faticano a riparare i danni cellulari, aumenta il rischio di entrare precocemente in questo periodo. 
http://www.healthprose.org/